… incrocio le dita e mi bevo un caffè

In questa fine anno  non riesco a fare bilanci, non riesco ad essere ottimista come quasi sempre sono, non credo di avere il buon mood per pensare a questo anno che verrà  …

Crescendo mi avvicino sempre di più al pensiero (che da piccola ovviamente non capivo) di mia mamma; per il quale il nuovo anno faceva sempre un po’ paura con la forte consapevolezza che nei 365 giorni (366 quest’anno) ci saranno come sempre alti e bassi, luci ed ombre, felicità e tristezza.

Ogni anno ci dona qualcuno ma ci porta via qualcun altro.

Come ogni anno avremo grandi soddisfazioni  ma anche amarezze.

E così stasera sarà una serata tra amici; spero passi con un pizzico di leggerezza , sicuramente ci sarà un bel po’ di odore di raclette che aleggerà nell’aria!

 

Vi cito nuovamente la canzone che più mi gira in testa in questo periodo e la trovo azzeccata!

 

guarda me, prendo tutta la vita com’è

non la faccio finita ma incrocio le dita e

mi bevo un caffè

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...