Angoli d’Italia: Dolceacqua

A volte, si ha un infinito bisogno di staccare la spina, anche solo per un giorno. Lasciare la “quotidianità” a casa, smettere di pensare ai problemi e cercare di respirare un po’ d’ aria di vacanza. A volte non serve andare lontano. A volte, basta fare qualche kilometro in più; sembra banale, ma per noi varcare il confine fa sentire subito in vacanza.

Così ieri mattina mentre eravamo diretti al solito parco giochi per il solito giretto in centro ci siamo detti “e se andassimo in Italia?”. La risposta é stata unanime e così anziché andare verso il centro abbiamo preso l’autostrada.

Non avevamo programmato nulla e a dire il vero l’ora era anche un po’ tarda, per questo non  ci siamo allontanati troppo.

Un po’ fuori  Ventimiglia c’é un delizioso paesino di nome Dolceacqua che già conoscevamo ma dove torniamo sempre volentieri. Dolceacqua é un borgo medioevale caratteristico per il suo ponte e il castello dei Doria che svetta sopra il paese e la valle.

 

IMG_1801

Un bel sole settembrino ci ha accompagnati tutto il giorno e così abbiamo approfittato per un buon  pranzo in terrazza. Andare in Italia é anche garanzia di buon cibo!

Per questo siamo stati al Ristorante Casa e Bottega che già conoscevamo e che in effetti non ci ha delusi.

Flan di zucchine, PAsta con melanzane e ricotta salata, Tagliata, Polipo con porri e porcini e un bicchiere di Rossese…cosa chiedere di più?! …ah si, un buon caffé!!!!

IMG_1775IMG_1776

Terminato il pranzo abbiamo passeggiato per le vie, salendo fino al Castello dei Doria, ormai in parte diroccato ma ancora ricco di storia.

Entriamo nel castello e la guida con molta semplicità racconta la storia di quel luogo con aneddoti e storielle, prendendo per mano la Stiazza e facendo lavorare la sua immaginazione. Che dire… ora la Stiazza quando racconta la storia di principi e principesse aggiunge particolari tecnici…”la principessa viveva in un castello con il ponte levatoio e un caditoio da cui tiravano l’acqua bollente ai nemici che cercavano di entrare….” ecc ecc! 🙂

IMG_1787
le viuzze che portano al castello
IMG_1789
il castello visto dal sagrato della Chiesa
IMG_1785
uno dei quadri delle gallerie d’arte del paese

 

IMG_1791

 

Dopo la visita al castello, alcune tappe nelle botteghe artigiane del paese facciamo merenda nella piazza vicino alla chiesa. E’ incredibile come alcune cose che non prenderesti mai se vivessi in Italia da quando sei all’estero ti mancano… evviva il chinotto!!!!!!!!

IMG_1794

Nella nostra merenda assaggiamo anche la Michetta un dolce tipico legato alla storia di Lucrezia che risale al 1300. In breve (qui potete leggere l’intera storia) il Marchese di Dolceacqua si innamorò della bella Lucrezia e rimise in vigore lo “Jus primae noctis” . Lei rifiutò e si oppose con tutte le sue forze per questo venne rinchiusa nella cella di una prigione dove morì di fame e sete. Le donne del paese volendo ricordare il sacrificio di Lucrezia crearono un dolce e impastando fecero diverse forme tra cui una che ricordava un po’ il sesso femminile e così il 16 agosto venne proclamato il giorno della festa della Michetta e Lucrezia ancor oggi viene ricordata come un’eroina.

Visto che siamo venuti in Italia ne approfittiamo anche per fare un po’ di spesa al mercato coperto di Ventimiglia per fare un po’ di rifornimento!

Un’ultima sosta al parco giochi é d’obbligo  e poi …tutti a casa!

IMG_1806

 

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “Angoli d’Italia: Dolceacqua

  1. Bellissimo leggere di Dolceacqua, uno dei miei paesini preferiti! Sono nata e cresciuta sulla costa ma amo l’entroterra ligure. L’anno scorso ho avuto la fortuna di vedere i fuochi di ferragosto e, nonostante la folla, sono stati assolutamente meravigliosi. Una delle cose che mi manca di piu’ del vivere in Europa e’ la possibilita’ di varcare il confine, ricordo che da ragazzina andare a Mentone era, come descrivi tu, una mini vacanza!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...