Keep calm and play music

Il 21 giugno non è soltanto il  solstizio d’estate, in Francia si festeggia una cosa molto importante:  la musica.
La “fête de la musique”  viene celebrata in ogni angolo del paese, in tutte le città ci sono gruppi che suonano e cantano, vengono organizzati concerti nelle piazze, per le strade, davanti ristoranti e di solito tutti quanti escono di casa per partecipare. Noi personalmente amiamo questa festa. Volevo iniziare a scrivere della bella serata passata ascoltando il Malo in concerto e poi mi sono persa nelle riflessioni e nei pensieri.

Pensandoci bene la musica è sempre stata presente nelle nostre vite, in alcuni momenti più in altri meno.

Io da ragazzina suonavo il saxofono nella banda locale del paese, il Malo da  tutt’altra parte prendeva  lezioni di chitarra. Poi io ho smesso per dei motivi stupidi e mi spiace molto, il Malo anche per un periodo l’ha accantonata.
Quando ci siamo conosciuti  non abbiamo parlato subito di musica, quella fatta in prima persona , ma soltanto di quella ascoltata, qualche scambio di cd e poco altro. Poi una sera a casa di un amico di un amico diciamo un conoscente, in una serata internazionale a cui siamo finiti un pò per caso, c’era una chitarra e così il Malo l’ha presa ed ha iniziato a suonare e cantare…
Quante emozioni sono venute fuori in me e anche in lui perché da quel momento la chitarra non ci ha più lasciati. La musica ha un potere straordinario ed é quello di Emozionare. Le emozioni trasmesse dalla musica sono vibrazioni forti nei nostri corpi.  Ancora senza bambini si passavano delle splendide serate in spiaggia a suonare con gli amici, in vacanza on the road ci portavamo con noi la chitarra… ci son stati i corsi di canto con gli amici, che hanno avuto pessimi risultati, ma una tonnellata di divertimento!
Con la nascita della Stiazza è passato un periodo un po’ di calma finché il Malo ha ripreso a pieno ritmo! Corsi e prove fino ad un incontro per creare un duo che ha funzionato!
La Stiazza ha sempre visto e sentito il papà così ha fatto anche lei un  corso di “eveil musical” che la divertiva e alla fine di questo ha iniziato a studiare piano e anche se il suo é un po’ un odio / amore son sicura che qualcosa le rimarrà sicuramente. 
E’ chiaro che più si inizia presto e meglio si apprende però a volte il concetto di “studio” non é facile da spiegare ad un bambino. Nonostante l’approccio sia ludico ci vuole comunque un pochino di lavoro, di impegno e concentrazione, tutte doti che un bambino di 4 anni ha spesso per pochi minuti e poi passa ad altro. La musica però é anche questo; chi fa musica lo sa, é dedizione, é tempo passato a provare e riprovare, é a volte una sfida personale, é lavoro, studio. 
Anche io ho voluto ricominciare… ora suono il pianoforte o meglio ci provo. Il tempo non é tanto per provare e io sono una persona poco costante ma mi rilassa molto e chissà che venga fuori qualcosa di buono. Ad aprile ho suonato davanti agli allievi della scuola di musica e devo dire che mi ha fatto una sensazione strana; é ancora diverso dal ballare (questo é un capitolo da riaprire nella mia vita) non puoi troppo improvvisare, almeno sicuramente non al mio livello, il corpo intero é concentrato e teso ed é estremamente difficile controllare le mani che tremano. 
La musica fa sentire vivi, suonando puoi trasmettere qualcosa a chi ti ascolta ed anche le corde di una chitarra o le note di un pianoforte possono toccare il cuore. Posso dirlo perché l’ho provato, nel momento in cui qualcuno suona per te non c’é emozione più grande. E ora che sono mamma mi piace vedere la mia bimba felice se il suo papà le suona la sua canzone preferita.
Spero veramente che i miei figli si appassionino alla musica, che possano emozionarsi ed emozionare con essa. 
E’ il mio augurio per loro…  
Music is life! Play music, enjoy life!

Annunci

2 pensieri su “Keep calm and play music

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...